venerdì 11 aprile 2014

Bilancio 2014, l'intervista all'assessore Maurizio Rosci

Su Cernusco InFolio di questa settimana una articolo sull'approvazione del bilancio, con un'intervista all'assessore Maurizio Rosci.
Riportiamo di seguito l'articolo.

POLITICA - «Una manovra che intende favorire le imprese e i commercianti locali e che non aggrava ulteriormente la già complicata situazione economica delle famiglie più in difficoltà». Queste le premesse dell’assessore al Bilancio Maurizio Rosci nel descrivere il principale documento programmatico e finanziario del Comune approvato lunedì sera in aula Spinelli dalla maggioranza. Undici le mani alzate dei rappresentanti di Pd, Vivere Cernusco e Sinistra per Cernusco, con le sei forze d’opposizione (Forza Italia, Lega, M5S e la civica Persona e Città) che hanno votato contro. Un bilancio di previsione sperimentale (quindi non comparabile con quello dello scorso anno e che divverrà obbligatorio per tutti i comuni dal 2015) che vale 61 milioni di euro, figlio di un lavoro durato sei mesi e studiato per venire incontro alle aziende cittadine e alle famiglie che ancora risentono della difficile situazione economica nonostante i tagli della spending review.

mercoledì 9 aprile 2014

Bilancio 2014-2016: investimenti e un aiuto ai Cernuschesi sul fronte fiscale

Garantire il mantenimento dei servizi, erogati, prevedere investimenti, senza chiedere più soldi ai cittadini, anzi, attenuando la pressione fiscale. Questi gli obiettivi raggiunti dall'Amministrazione di Cernusco sul Naviglio con l'approvazione del Bilancio previsionale 2014.

Nel 2014 i cernuschesi pagheranno pagheranno con la TASI cifre uguali o inferiori a quelle che avrebbero pagato con la vecchia IMU. Questo risultato viene raggiunto grazie all'introduzione da parte del Comune di detrazioni per le famiglie con rendite catastali più basse e per quelle con figli a carico che altrimenti con l'applicazione secca della TASI si sarebbero trovate a pagare di più (o a pagare quando non pagavano nulla) rispetto all'IMU: una decisione di equità da parte dell'Amministrazione. Non solo: la scelta di far pagare per un dato immobile solo la Tasi (per l’abitazione principale) o solo l’IMU (per ogni altro immobile) è dettata dalla volontà di semplificare gli adempimenti fiscali.

Bilancio 2014, l'intervento di Pietro Melzi

Bilancio 2014, pubblichiamo l'intervento di Pietro Melzi in Consiglio Comunale durante la seduta di approvazione del bilancio.

Personalmente mi unisco alle considerazioni appena espresse da Cons. Pozzi circa l’impianto generale di questo testo che ci accingiamo ad approvare.
Consapevole degli sforzi dell’Assessore Rosci e di tutta la direzione della dott.ssa Negroni, a cui porgo i miei più vivi ringraziamenti si è riusciti a far “quadrare i conti” senza “mettere nuovamente le mani nelle tasche dei cittadini”. Questa scelta è in sintonia con le politiche economiche del Governo nazionale che dopo anni di crisi sta attuando delle politiche per rilanciare i consumi dei cittadini italiani. Anche il Comune di Cernusco ha deciso di inserirsi in questo solco non aumentando la tassazione locale e tutelando l’elevato standard dei servizi che ha da sempre contraddistinto positivamente la nostra città.

Bilancio 2014, l'intervento di Daniele Pozzi

Bilancio 2014, pubblichiamo l'intervento di Daniele Pozzi in Consiglio Comunale durante la seduta di approvazione del bilancio


Vorrei rivolgere un ringraziamento particolare all’assessore Rosci e alla dott.ssa Negroni anche in rappresentanza di tutte le persone che in questi mesi hanno lavorato duramente per consentirci di essere oggi in aula per l’approvazione del Bilancio previsionale. È importante poter dare attuazione da subito alle tante opere strategiche di cui, crediamo, la città abbia bisogno ed è importante anche mettere i nostri cittadini nelle condizioni di conoscere le modalità del contributo che è loro richiesto per mantenere l’elevata qualità della vita e la forza del tessuto sociale che caratterizzano la nostra città.
Ci approcciamo all’analisi di questo Bilancio previsionale con sentimenti contrastanti: di rammarico e di speranza.

Bilancio 2014, l'intervento di Daniele Mandrini

Bilancio 2014, pubblichiamo una sintesi dell'intervento di Daniele Mandrini in Consiglio Comunale durante la seduta di approvazione del bilancio

Una scelta coraggiosa con lo sguardo volto al futuro.

Questi i due punti qualificanti del bilancio 2014 approvato lo scorso lunedì. La scelta coraggiosa è quella di passare in via sperimentale alle nuove norme di bilancio, scelta che pesa quasi 2 milioni di euro “premiali” in termini maggiori possibilità di investimento.

 Lo sguardo rivolto al futuro guarda alla nuova scuola e non solo perché la scuola è il vivaio della società di domani, ma anche perché, molto concretamente, quest’anno, vengono ceduti alla regione 1 milione di euro di spazi finanziari per investimenti: spazi che la regione restituirà al comune nel 2015 e nel 2016 e che, se nulla cambierà ai fini del patto di stabilità, saranno preziosi per incrementare la possibilità di investire in corrispondenza di opere importanti come il nuovo polo scolastico.

domenica 16 marzo 2014

Torna "Ci sei alle sei?": il circolo del Pd aperto


Il circolo del Pd di via Fatebenefratelli, sabato 22 marzo alle 18, sarà aperto e ospiterà due parlamentari del Partito Democratico: Simona Malpezzi e Lia Quartapelle. Vi aspettiamo!


Ritorna Ci sei alle sei?  L'appuntamento con l'apertura del Circolo del  Partito Democratico. L'appuntamento è nella sua sede di via Fatebenefratelli 9.

Sabato 22 marzo, ore 18, incontro con gli onorevoli Simona Malpezzi e Lia Quartapelle. Le due parlamentari del Partito Democratico incontreranno i cittadini per un aperitivo insieme, in cui discutere sui temi di attualità nazionale, ascoltare richieste, rispondere a dubbi e domande.




sabato 8 marzo 2014

Adda-Martesana, incontro fra gli iscritti

Lunedì 10 marzo 2014 assemblea degli iscritti dei circoli di Adda Martesana

Assemblea degli iscritti dei circoli di Adda Martesana
Lunedì 10 marzo
alle ore 21.00 
Trezzano Rosa 
centro padre Marengoni 
via Marengoni 1 

Alla riunione sono invitati i Parlamentari
Concluderà i Lavori
Pietro Bussolati
Segretario Metropolitano